Michele Pane notaio

Michele Pane notaio

Nella biografia di Michele Pane si legge che tra le tante attività svolte in America c’era quella di «pubblico notaio». Il ritrovamento da parte degli appassionati promotori del Parco Letterario-Sorico e Paesaggistico di Adami del documento originale che gli conferisce questo titolo  mi offre l’occasione di toccare questo argomento.

Le funzioni di un Notary Public o Public Notary nei paesi anglosassoni sono molto diverse da quelle che svolgono nei paesi di diritto latino come l’Italia.
In quei paesi il Notary Public è essenzialmente un pubblico ufficiale che può raccogliere dichiarazioni giurate, verificare l’identità di chi sottoscrive documenti, autenticare copie di documenti e così via. Non può assolutamente entrare in merito alla legalità del contenuto dei documenti e quindi neanche prestare l’assistenza che i notai del nostro paese offrono alle parti.

E’ chiaro dunque che non occorre essere laureati in legge per diventare Notary Public ma avere una buona reputazione e le conoscenze giuste.
Michele Pane, appena trasferito a Chicago, nel 1928 ottiene l’autorizzazione a svolgere l’attività di «Notary Public» dal Governatore dell’Illinois Len Small.

Ecco il certificato, ora esposto nella sede del Parco Letterario-Sorico e Paesaggistico di Adami:

Michele Pane notaio pubblico

 

Quella che segue è la traduzione del testo del certificato:

testo italiano

Il Governatore dell'Illinois Len Small

Il Governatore dell'Illinois Len Small

A firmare l’autorizzazione all’esercizio dell’attività di Pubblico Notaio per Michele Pane era stato il governatore dell’Illinois Lennington Small (1862-1936).
Il personaggio non ebbe una condotta “cristallina” tanto è vero che fu implicato in vicende di riciclaggio di denaro di dubbia provenienza e sospettato di aver avuto rapporti addirittura con Al Capone che proprio negli anni ’20 in Chicago aveva avuto la sua ascesa.

Nel 1929 gli succedette Louis Emmerson fino ad allora Segretario di Stato dell’Illinois, come si vede anche dalla firma sul documento di Michele Pane.

Louis Emmerson

Louis Emmerson

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Prima di inviare, compila correttamente il campo Capcha *