La Fòcara di Novoli 2013

La Fòcara di Novoli 2013

Scorre rapidamente il tempo ed eccoci giunti alla nuova stagione delle «Fòcare» del 2012-2013.
Lo scorso anno, proprio nell’avvicinarsi delle feste di Natale e di fine anno, decisi di pubblicare un lungo articolo sulla poesia ‘A fòcara di Michele Pane con i versi, la traduzione in italiano e una ricerca sul significato antropologico dei riti e delle tradizioni.

Progetto Focara 2013

A trovare quell’articolo, a leggerlo e a interessarsi delle nostre tradizioni fu un pugliese di Novoli residente a Torino, Ersilio Teifreto, con il quale poi è nata una corrispondenza che dura nel tempo.
Ersilio è un appassionato cultore delle tradizioni del Salento e in particolare della grande Fòcara di Novoli, il più grande fuoco rituale del bacino del Mediterraneo che si accende ogni anno nella cittadina pugliese in occasione della festa di Sant’Antonio Abate del 17 gennaio. Per l’edizione del 2013 ci sarà la partecipazione dell’artista torinese Ugo Nespolo che proporrà la sua reinterpretazione della monumentale montagna di tralci di vite che dovrà prendere fuoco

L’evento è organizzato in grande e richiama visitatori di ogni parte per la spettacolarità dell’enorme fòcara e per tutte le manifestazioni che l’accompagnano. Quella che segue è la pagina del sito ufficiale della Fòcara di Novoli in cui è presente un interessante filmato sulla manifestazione che si va a organizzare:

Sito Focara Novoli 2013

Quest’anno Ersilio mi ha rivolto un invito a incontrarci a Novoli proprio in occasione dell’accensione della fòcara che avverrà il 16 gennaio: sarebbe proprio un bell’evento da vedere e l’occasione per conoscere di persona un amico che ha mostrato di apprezzare quello che facciamo per valorizzare un nostro grande poeta.
Purtroppo penso che non mi sarà possibile, ma fino all’ultimo momento si può sempre… sognare.

Grazie Ersilio, auguri per la fòcara e per le feste natalizie a te, alla tua famiglia e agli amici di Novoli.

Aggiornamento del 13 gennaio 2013

Ieri ho ricevuto una mail da Ersilio che in allegato contiene il programma completo della Fòcara 2013 e anche due suoi scritti.
Credo che gli farà piacere vedere in questa pagina tutti e tre i contributi.

Poesia sulla Fòcara di Novoli

 

Lettera Ersilio

brochure

4 commenti

  1. Seguendo la segnalazione del caro amico Ersilio, sono venuto a conoscenza della “Focara”, cosa che mi ha incuriosito molto.
    Spero un giorno di poter vedere dal vivo la celebrazione , l’accensione in diretta della Focara.

    Complimenti per l’iniziativa che riscuote interesse
    Marcello .

  2. Interessante! Spero un giorno di poter andare a Novoli e vedere questo grande falò, probabilmente il più grande del mondo.
    Un saluto a tutti.
    Salvatore Salamone

  3. Castelli Kevin

    Premettendo di non possedere nè le vostre conoscenze ne la vostra cultura sull’argomento, guardando la fócara mi si scalda il cuore come penso a voi e tutti coloro che hanno la fortuna di parteciparvi. Volevo ringraziarvi di cuore di portare avanti con impegno e passione ciò che altrimenti andrebbe perso, perché solo sapendo da dove veniamo sappiamo dove vogliamo arrivare. È con una punta di orgoglio in più ora vi saluto e vi auguro delle bellissime e serene feste Natalizie… Kevin, un altro pugliese trapiantato a Torino…

  4. Ersilio Teifreto

    A nome di tutti i Novolesi ringrazio l’amico Giuseppe, autore del bellissimo articolo sulla Fòcara carico di simpatia, per le belle parole che mi ha scritto e l’entusiamo espresso verso le nostre tradizioni.

    Da molti anni l’evento della FòcarArte è aperto ad artisti, pittori, alla musica, ai poeti ecc…. varcando i confini per diventare patrimonio intangibile dell’Umanità.

    Il Professore Giuseppe Musolino ha presentato “Michele Pane La vita”, la biografia di uno dei più grandi Poeti Calabresi, il libro narra storie e tradizioni Calabresi, e il tema dell’emigrazione al quale tutta la storia è collegata.

    Michele Pane (Decollatura CZ 1876 – Chicago 1953); con questa zona della Calabria abbiamo una tradizione in comune “Il fuoco buono”. Il Poeta scrisse la famosa poesia “A fòcara” pubblicata sul libro “Viole e ortiche nel 1906”.

    Il Professore Giuseppe sul sito http://www.michelepane.it chiarisce l’etimologia del termine “Fòcara”.

    Un saluto e un augurio di Buon Natale e Felice anno nuovo a te e alla famiglia e agli amici Calabresi.

    ( lasciare un commento)

Rispondi a Salvatore Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Prima di inviare, compila correttamente il campo Capcha *